-30 alla 30esima edizione della #Bicipace. Nell’attesa un viaggio nel tempo con i nostri volantini…

Bicipace - volantino edizione 1984 - fronte

Già, trent’anni fa, non esisteva internet, non c’era facebook o twitter. C’erano le macchine da scrivere…Però c’era la guerra fredda e il bisogno di pace si faceva sentire, eccome!

Per organizzare una manifestazione, riunioni alla Libreria Atala ( a Legnano, ma ora non c’è più e si è trasformata nella “Libreria che non c’è”) , telefonate con i gettoni e i volantini li si ciclostilava in casa (non abbondavano neppure le fotocopie, parecchio costose).

Come potete vedere dal nostro primo ( o meglio secondo, quello della prima edizione non è stato ritrovato),  le informazioni erano battute a macchina o disegnate a mano!

Ma le parole d’ordine erano quelle. nere su bianco: “Dall’Olona al Ticino pedalando un pochino”.

Le prime edizioni sono state organizzate dai Comitati per la Pace di Legnano, Gallarate, Busto Arsizio, Somma Lombardo, nati in quegli anni dopo la lotta contro i missili a Comiso, insieme a quelli che sono poi diventati i primi circoli di Legambiente.

Ricordarlo oggi a trent’anni dall’assassinio di Pio La Torre che si battè con noi contro quei missili ci fa davvero una certa impressione.

Intanto, così è nata Bicipace…voi c’eravate? I vostri ricordi? Raccontateceli, avete tempo fino al 27 maggio 2012!

Bicipace_1984_retro_volantino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: