Bicipace 2016: Elenco dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi “Ruote solidali”

vincitori sottoscrizione a premi 20161° premio Mountain Bike offerta da Specialized biglietto 4805

2° premio Bici offerta da FusarPoli Busto Garolfo biglietto 4043

3° premio Bici offerta da Bicipace biglietto 5157

4° premio Bici offerta da Bicipace biglietto 2949

5° premio Occhiali da sole offerti da Optottica Zanardi biglietto 2856

6° premio Buono per due visite visoposturali offerto da Optottica Zanardi biglietto 5799

7° premio Buono per due visite visoposturali offerto da Optottica Zanardi biglietto 4170

8° premio Orologio offerto da Oreficeria Ferrari Turbigo biglietto 1273

9° premio Cesto Erbolario offerto da Chicche di Salute Castano Primo biglietto 3605

10° premio Cesto di prodotti biologici offerto da Nuovo Mondo Castano Primo biglietto 4025

11° premio Buono acquisto offerto da Libreria Nuova Terra Legnano biglietto 5476

12° premio Buono sconto polizza Infortuni Circolazione offerto da Unipol Legnano biglietto 4822

13° premio Buono sconto polizza Infortuni Circolazione offerto da Unipol Legnano biglietto 4823

14° premio Cena per due persone offerta da Circolone Legnano biglietto 5285

15° premio Telo Spugna / Accappatoio offerto da Cerutti Spugne Turbigo biglietto 5284

16° premio Telo Spugna / Accappatoio offerto da Cerutti Spugne Turbigo biglietto 5172

17° premio Consulenza nutrizionistica offerta da Dottoressa Stefania Morrone Legnano biglietto 2807

18° premio Premio offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto 2172

19° premio Premio offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto 5155

20° premio Premio offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto 2531

21° premio Premio offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto 2672

22° premio Premio offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto 1900

23° premio Borsa postino offerta da Girolibero biglietto 2973

24° premio Borsa postino offerta da Girolibero biglietto 3566

25° premio Borsa postino offerta da Girolibero biglietto 4051

26° premio Borsa postino offerta da Girolibero biglietto 5190

27° premio Borsa postino offerta da Girolibero biglietto 4779

28° premio Tuta antipioggia da bicicletta offerta da Bicipace biglietto 4072

29° premio Caschetto da ciclista urbano offerto da Ricky Bici Canegrate biglietto 4052

30° premio Il mitico Kit Bicipace biglietto 2351

 

Bicipace colora le province di Milano e Varese

Legambiente: “Un bel evento che unisce convivialità, promozione di una mobilità sostenibile e impegno solidale ”
Domenica 5 giugno torna Bicipace, giunta quest’anno alla 34esima edizione. La carovana in bicicletta attraversa i territori del varesotto e dell’alto milanese, portando i colori dell’arcobaleno in ben 42 comuni: da Abbiategrasso a Gallarate, passando da Somma Lombardo, Olgiate, Legnano e ancora Busto Arsizio, Saronno, Castellanza, Lainate, Rho e tanti altri. L’arrivo per tutti è previsto alla splendida Colonia Fluviale di Turbigo per un pranzo conviviale. E poi ancora musica dal vivo, animazione e giochi per adulti e piccini,
Truccabimbi, Ludobus, “Conoscere gli alberi”, massaggi shiatsu e la visita guidata al Mulino del Pericolo.
“Legambiente si fa promotrice di un’iniziativa che unisce aggregazione, solidarietà e cooperazione, alla riscoperta di una mobilità sostenibile – dichiara Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia – Non ci può essere occasione migliore della Giornata dell’Ambiente per sfilare in centinaia, tutti in bicicletta, colorati e festanti, attraverso alcuni dei luoghi più belli della nostra regione, spesso troppo poco conosciuti”.
Non solo il piacere di condividere una giornata di attività all’aria aperta, immersi negli splendidi panorami della campagna lombarda, ma anche la solidarietà è un elemento che caratterizza questo evento: Ruote Solidali, grazie al progetto di N.A.A.A. e Scuola di Babele i contributi raccolti saranno devoluti per l’acquisto di biciclette destinate alle zone più povere del Vietnam, nella provincia di Bacninh, per permettere ai ragazzi più distanti di raggiungere le loro scuole, riducendo così la percentuale di abbandono scolastico. E poi passando dalle due alle quattro ruote… daremo un contributo per poter fornire un’ambulanza in Guinea Bissau per provvedere alle emergenze sanitarie, grazie al progetto degli Amici della Guinea Bissau.
“Chiediamo a gran voce a tutte le amministrazioni di avere un’attenzione sempre maggiore alla promozione di una mobilità dolce, che sia in sicurezza, per permettere anche alle fasce più giovani di utilizzare la bicicletta – dichiara Flavio Castiglioni, responsabile dell’organizzazione – Inoltre è necessario completare la connessione delle dorsali che permettano il collegamento tra i parchi locali e quelli regionali, come per esempio il collegamento con la valle olona e il parco del Ticino “.

Bicipace aderisce a Vuoi la pace? Pedala!

La manifestazione si terrà domenica 29 Maggio 2016
Questi i ritrovi: Canegrate 7.45 Piazza del mercato, Parabiago ore 8.00 Piazza Maggiolini, Nerviano ore 8.15 Parco del Comune(Via Marzorati).

Il percorso sarà di circa 25 chilometri sola andata, con la possibilità di ritornare sia
in bici che in treno. Pranzo al sacco. Importante: è richiesto indossare capi di colore
rosso per adeguarsi al gruppo di colore della nostra zona.

Vuoi La Pace? Pedala! è una biciclettata per la pace promossa dal
Coordinamento La Pace in Comune, in collaborazione con ACLI Milanesi e con
il patrocinio del Comune di Milano e del Consiglio della Regione
Lombardia.
Giunta ormai alla sua 7^ edizione, anche quest’anno la manifestazione
prevede sette percorsi che attraverseranno 76 comuni delle provincie di
Milano, Monza e Brianza, Lodi, Pavia e Varese con arrivo in Piazza Duomo a
Milano per un grande evento finale alle ore 12.00.

Vuoi la pace? Pedala! 2016 è realizzata dal Coordinamento La Pace in
Comune e dalle Acli di Milano in collaborazione con: Caritas Ambrosiana,
CISL Milano Metropoli, Coordinamento Pace del Magentino, FIAB, IPSIA
Milano.
I NUMERI DI VUOI LA PACE?PEDALA! 2016
350 KM DI PERCORSO
500 BANDIERE DELLA PACE
2000 PALLONCINI COLORATI
1 KM DI STRISCIONI COLORATI
5 PROVINCE COINVOLTE
76 COMUNI ATTRAVERSATI

www.vuoilapacepedala.com
www.paceincomune.it

Al pomeriggio, invece, il Terzo Settore milanese e lombardo si troverà in
Piazza Mercanti per un pomeriggio dedicato alla città del futuro in vista
delle imminenti elezioni amministrative. Oggi non si può governare senza
tener conto del Terzo Settore, è questo il messaggio che si vuole far
passare. Piazza dei Mercanti  dalle ore 14.00 alle ore 18.00,
La città dei desideri IL PROTAGONISMO DEI CITTADINI PER UNA RINNOVATA
ALLEANZA TRA TERZO SETTORE, SOCIETÀ CIVILE E ISTITUZIONI.

Tutte le info su l’edizione 2016 di Bicipace, scarica il volantino

bicipacePer i più impazienti, pubblichiamo un’anticipazione del volantino dell’edizione 2016, con gli orari delle partenze e il programma ufficiale della 34esima edizione della Bicipace!

Dando una sbirciata veloce al al programma, troviamo che ci saranno come sempre animazione e giochi per adulti e piccini, con TruccabimbiLudobus a cura di Dire, Fare e Giocare, “Conoscere gli alberi” con Albino, la visita guidata al Mulino del Pericolo, laboratori ed animazione a cura di Alessandra & Eliana ed analisi visuo posturali a cura di Optottica Zanardi Renzo.

Durante tutta la giornata sarà possibile visitare lo spazio per scambio piante, talee e semi realizzato con la collaborazione del gruppo Fb “Scambiamo Talee” aperto a tutti gli amanti del verde…

Per quanto riguarda la musica, suoneranno e canteranno con noi la Prosecco Band, i Malapizzica e l’Orchestrina del Suonatore Jones.

Ci saranno inoltre i massaggi Shiatsu a cura dell’associazione Shiatsu Xin, mostre espositive, banchetti informativi e spazi espositivi a cura di: “CAM TO ME”, Scuola di Babele, Ciclofficina RICICLO, Amici della Guinea Bissau, Migrando, Emergency, Protezione Animali Legnano e tante altre associazioni sparse sotto gli alberi del parco.

Qui  sotto potete scaricare il volantino:

Bicipace 2016

Domenica 5 giugno torna Bicipace: quest’anno Ruote Solidali!

In attesa del volantino ufficiale, ecco alcune anticipazioni riguardo l’edizione 2016 di Bicipace, che si terrà domenica 5 giugno:

Quest’anno con l’acquisto dei biglietti della nostra sottoscrizione a premi porteremo  ruote… ovvero mezzi di trasporto a chi ne ha più bisogno! Con il progetto di N.A.A.A.Scuola di Babele regaleremo biciclette nelle zone più povere del Vietnam, nella provincia di Bacninh, per permettere ai ragazzi più distanti di raggiungere le loro scuole e riducendo così la percentuale di abbandono scolastico. E poi… daremo un contributo per poter fornire un’ambulanza in Guinea Bissau per provvedere alle emergenze sanitarie su vasto territorio, grazie al progetto degli Amici della Guinea Bissau che continuano da anni ad assistere i bisogni di questa comunità.

Concorso fotografico In Bici… In Pace

in bici... in paceIn sintonia con l’iniziativa lanciata da Caterpillar per promuovere la candidatura della bicicletta al premio Nobel per la pace, Bicipace, che compirà quest’anno 34 anni, promuove  il primo concorso fotografico “In bici… in pace”.

Il tema rappresenta uno spunto per qualunque fotografia abbia come protagonista la bicicletta nelle tematiche ambientalistiche e pacifiste. Il concorso è aperto a tutti.  La partecipazione è gratuita e le opere dovranno essere inedite.

Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre opere all’indirizzo  bicipaceconcorsofoto@gmail.com entro il 15-5-2016. Le fotografie dovranno essere in formato .jpg con risoluzione minima 300 dpi e lato lungo non superiore a 3.000 pixel. Tutte le foto verranno pubblicate su una pagina web.

Verranno premiati, ad insindacabile giudizio di una giuria qualificata, i primi tre assoluti. 

In particolare il vincitore del concorso riceverà in premio una prestigiosa RIBICI che gli verrà consegnata nel pomeriggio di domenica  5-6-2015 alla colonia elioterapica di Turbigo dove, come sempre, si concluderà la megapedalata della chilometrica fila di ciclisti-pacifisti e dove, assieme agli stand delle associazioni organizzatrici, ci saranno tanti momenti musicali, teatrali e ricreativi per tutti i gusti e tutte le età. 

Come sempre il momento clou sarà l’estrazione dei biglietti vincenti della ricca sottoscrizione a premi atta quest’anno a finanziare i progetti solidali che riguarderanno due comunità in Vietnam e in Guinea Bissau.

Qui sotto trovate il link per scaricare il volantino con il regolamento.

Buona fortuna!

in bici… in pace

 

Bicipace 2015: l’elenco dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi “Gocce d’acqua”

Ecco l’elenco dei premi della sottoscrizione a premi della 33esima Bicipace, il cui ricavato sarà devoluto ai progetti di solidarietà “Gocce d’acqua”.  Grazie a tutti! elenco_premi_2015_bicipace

1° premio: Bici mountanin bike offerta da Specialized biglietto n° 2325

2°premio: Bici offerta da FusarPoli Busto Garolfo biglietto n° 1947

3° premio Rici-bici offerte da Bicipace biglietto n° 2660

4°premio Rici-bici offerte da Bicipace biglietto n° 3213

5°premio Rici-bici offerte da Bicipace biglietto n° 5539

6°premio Rici-bici offerte da Bicipace biglietto n°3386

7°Premio Bici bimbo offerta da Ciclo Due Castellanza biglietto n° 1409

8°Premio Buono per due analisi Visuoposturali offerti da Optottica Zanardi biglietto n°2068 9°Premio Buono per due analisi Visuoposturali offerti da Optottica Zanardi biglietto n°3889 10°Premio Orologio offerto da Oreficeria Ferrari Turbigo biglietto n°3872

11°Premio Cesto “Chicche di salute” Erbolario biglietto n°2900

12°Premio Buono Acquisto 50 euro offerto da Libreria Nuova Terra Legnano  biglietto n°5819

13°Premio Buono Sconto del valore di 50 euro offerto da Unipol SAI Legnano biglietto n°2181

14°Premio Buono Sconto del valore di 50 euro offerto da Unipol SAI Legnano biglietto n°5818

15°Premio Cena per due persone offerto da Circolone Legnano biglietto n°1222

16°Premio Telo Spugna offerto Cerutti Spugne Turbigo biglietto n°2669

17°Accappatoio offerto da Cerutti Spugne Turbigo biglietto n° 5920

18°Premio Cuscino per massaggio Shiatsu offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto n°2232

19°Premio Contapassi offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto n° 2841

20°Premio Allarme acustico colpo di sonno offerto da Parafarmacia Sanitas Legnano biglietto n° 1311

21° Premio Consulenza nutrizionale offerta da dott. Fabrizio Giani nutrizionista Turbigo biglietto n°4509

22°Premio Analisi Completa del capello offerta da dott. Fabrizio Giani nutrizionista, Turbigo biglietto n°5019

23°Premio Analisi Completa del capello offerta da dott. Fabrizio Giani nutrizionista, Turbigo biglietto n°5552

24°Premio Collana “I lavoretti di Maria Grazia” Castano Primo biglietto n°5807

25°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°5801

26°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°5433

27°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°2919

28°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°3596

29°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°1250

30°Premio Borse postino offerte da Girolibero  biglietto n°5827

31°Premio Borse postino offerte da Girolibero  biglietto n°5822

32°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°3557

33°Premio Borse postino offerte da Girolibero biglietto n°5194

34°Premio Borse postino offerte da Girolibero  biglietto n°5074

35°Premio Bottiglie vino offerte dal Mulino del Pericolo  biglietto n°5247

36°Premio Borsa e Maglie offerte dal Mulino del Pericolo biglietto n°4517

37°Premio Borsa e Maglie offerte dal Mulino del Pericolo biglietto n°3704

38°Premio Borsa e Maglie offerte dal Mulino del Pericolo  biglietto n°3168

39°Premio Tazza e maglia Mulino del Pericolo biglietto n° 2067

40°Premio Kit Bicipace biglietto n°5593

Bicipace 2015: nutriamo il pianeta ma non con il cemento

Le partenze della 33esima BicipaceDomenica 31 maggio 2015 torna Bicipace

Partenze da 50 comuni della Lombardia tra le province di Milano e Varese. Arrivo nel Parco del Ticino a Turbigo

33esima edizione della più grande biciclettata lombarda a tutela dell’ambiente e della solidarietà

L’appello di Bicipace nell’anno di Expo: “Il pianeta non si nutre con cemento e asfalto, fermiamo il consumo di suolo indiscriminato, 300 km di autostrade diventino 1000 km di piste ciclabili”

Domenica 31 maggio torna la Bicipace, la più grande manifestazione a pedali della Lombardia che da 33 anni percorre le strade di oltre 50 comuni tra Milano, Varese e Novara per chiedere tutela e rispetto per l’ambiente, il territorio e la salute. Il corteo di biciclette attraverserà gli splendidi scenari del Parco del Ticino, patrimonio naturale di rilevanza regionale sottoposto a troppe minacce, anche per ricordare il drammatico aumento del consumo di suolo (anche agricolo) in Lombardia.
Nell’anno di Expo le parole d’ordine sono Nutrire il Pianeta, sostenibilità, biodiversità, concetti che abbiamo sempre sostenuto e approfondito all’interno della nostra manifestazione ma che noi che viviamo intorno ai Padiglioni abbiamo visto solo eliminazione di campi agricoli, sostituti da cemento e km di autostrade inutili – dice Flavio Castiglioni responsabile della manifestazione.
Inoltre il governatore della Lombardia Maroni ha inoltrato una nuova richiesta al governo per realizzare 320 km di autostrade– precisa Flavio Castiglioni – opere in gran parte inutili e dannose per il sistema ambientale, solo 10 interventi su 37 richiesti riguardano il potenziamento delle ferrovie. Il pianeta non si nutre di cemento e asfalto: anche per questo noi chiediamo che quei 300 km di autostrade di trasformino in 1000 km di piste ciclabili. Dobbiamo fermare il consumo di suolo indiscriminato.
I progetti di solidarietà: Gocce d’Africa dal Niger all’Uganda
Come sempre Bicipace non è solo fatta di battaglie ambientali ma di tanta solidarietà: anche quest’anno la raccolta fondi della sottoscrizione a premi sarà devoluta a due progetti: il primo curato dal Comitato Pro-Niger nello stato del Niger nell’Africa Occidentale, il secondo nello stato del Uganda nell’Africa Orientale. “Se la disperazione costringe persone a scappare dalla morte per intraprendere un viaggio per una morte incerta, consapevoli che quel viaggio potrebbe essere l’ultimo per loro noi possiamo solo aiutare concretamente chi lavora direttamente in Africa per migliorare le condizioni di vita– racconta Flavio Castiglioni. Solidarietà concreta che permetterà al Comitato ProNiger del Verbano Cusio Ossola, di realizzare nei villaggi di Timbaren Zolanbon, Dai Beri, Fondo Bon Winditan, Deu Beri Tarwey, Kogori Issa sei pozzi, per soddisfare il bisogno d’acqua della popolazione dei villaggi e del loro bestiame,diminuendo il carico di lavoro delle donne e dei bambini – http://www.comitatoproniger.it . Mentre il campo d’azione di Good Samaritan l’associazione con sede a Caronno Varesino (VA) è il Nord dell’Uganda a Gulu che sta lavorando alla cura dei Bambini Capofamiglia che un fenomeno nuovo nel contesto sociale ugandese. Gli oltre vent’anni di guerra e l’AIDS hanno pesantemente segnato il paese hanno portato con sé la rapida crescita degli orfani, i parenti non riescono più ad accoglierli tutti nelle loro famiglie, e gli orfanotrofi sono al limite delle capacità di accoglienza. Maggiori informazioni http://www.good-samaritan.it
Alla storica biciclettata sono previste migliaia di persone che pedaleranno fino alla Colonia Fluviale di Turbigo, punto di arrivo della giornata, dove ci si potrà rifocillare e nel pomeriggio assistere a spettacoli, concerti, laboratori, giochi per bambini, mostre e banchetti espositivi.
Tutte le info sul percorso, i punti di ritrovo ed il programma della giornata sono disponibili su http://bicipace.org Oppure chiamando cell. 3334169293, scrivendo a bicipace@yahoo.it, postando sul gruppo in Facebook: “Bicipace”, o su twitter @bicipace La manifestazione non prevede un rientro organizzato, ma è possibile un ritorno treno+bici da prenotare allo 3334169293 o scrivendo a bicipace@yahoo.it.
A questo link il comunicato completo con l’elenco delle partenze

Bicipace 2015: appuntamento il 31 maggio!

Le partenze della 33esima Bicipace

Percorso e partenze della 33esima Bicipace

Ritorna Bicipace 2015. L’appuntamento con la più importante (e storica) manifestazione in bicicletta della Lombardia è fissato per domenica 31 maggio. Qui accanto il volantino con tutte le partenze. Come ogni edizione due i progetti tra l’ambiente e la solidarietà al cuore di Bicipace che saranno il tema portante della manifestazione. Questo non è sviluppo sostenibile Brebemi, tem, toem, Pedemontana, acronimi spesso vuoti di significato ma tremendi negli esiti, cemento e inquinamento, code e asfalti, dismissione del trasporto pubblico, treni locali dimenticati e bus sgangherati sono l’altro lato della medaglia, di decenni di politiche di rapina del territorio. Valori immobiliari, disoccupazione e un saccheggio dei territori. Mafia Capitale, sfruttamento dell’uomo, sfruttamento del territorio; in poche parole cause e conseguenze di decenni di consumo incondizionato del territorio e delle nostre vite, sacrificate all’altare dei dividendi della finanza globale.

Il programma della giornatae i progetti sostenuti dalla 33esima

Il programma della giornata e i progetti sostenuti dalla 33esima

Consumo di suolo, nuove strade, ovviamente inutili e superflue; per “inventarne” la necessità, decenni di politiche contro il trasporto pubblico, sia ferroviario che per gli autobus Gocce d’Africa Mai come quest’anno la disperazione costringe persone a scappare dalla morte per intraprendere viaggi di speranza, consapevoli che quel viaggio potrebbe essere l’ultimo per loro. A noi questa condizione non piace ed è per questo motivo che la trentatreesima edizione sostiene due associazione che lavorano direttamente in Africa; Il Comitato Pro-Niger è un gruppo costituito da diversi soggetti del territorio impegnati nel volontariato che si trovano nella zona del Verbano Cusio Ossola. Da anni il Comitato, si occupa di cooperazione internazionale attraverso la realizzazione di interventi indispensabili per le popolazioni di alcuni villaggi del Niger; l’intervento che vorrebbero portare a termine quest’anno nei villaggi di; Timbaren Zolanbon, Dai Beri, Fondo Bon Winditan, Deu Beri Tarwey, Kogori Issa è la realizzazione di sei pozzi, per soddisfare il bisogno d’acqua della popolazione dei villaggi e del loro bestiame,diminuendo il carico di lavoro delle donne e dei bambini che non dovranno più percorrere diversi chilometri per l’approvvigionamento quotidiano. Maggiori informazioni http://www.comitatoproniger.it Good Samaritan l’associazione con sede a Caronno Varesino (VA),si dedica alla Cooperazione Internazionale, realizzando progetti di sviluppo nel Nord Uganda a Gulu. Gli oltre vent’anni di guerra che hanno pesantemente segnato il paese hanno portato con sé la rapida crescita degli orfani. Il loro numero, ormai altissimo, non permette più la messa in atto dei tradizionali meccanismi di reinserimento nella comunità, garantita tradizionalmente dalla rete famigliare e sociale, il clan. I Bambini Capofamiglia sono un fenomeno nuovo nel contesto culturale ugandese. Oggi gli orfani sono così tanti che i parenti non riescono più ad accoglierli tutti nelle loro famiglie, e gli orfanotrofi sono al limite delle capacità di accoglienza. Maggiori informazioni http://www.good-samaritan.it Se è vero che un popolo può prendere in mano il proprio destino, crediamo che favorendo il lavoro e lo sviluppo di competenze nella propria comunità d’origine possa davvero essere possibile per costruire così non solo il proprio futuro, ma anche quello delle generazioni che verranno. Per far questo abbiamo bisogno di tutti voi, con l’acquisto dei biglietti della sottoscrizione a premi aggiungeremo la nostra goccia per favorire un mare di speranza.

Smarrita un cagnolina a Bicipace ci aiutate a ritrovarla?

Domenica è stato smarrita la  cagnolina di Fabrizio un amico di Bicipace.
Si chiama Chiara chiunque l’abbia vista ci contatti via mail su bicipace@yahoo.it o contatti il suo proprietario al 333 3432702

image

Grazie!!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: